Calcio: Ballardini sfida la Lazio

"Una squadra forte, difficile da incontrare, con giocatori di qualità". Davide Ballardini focalizza così la Lazio, avversario del Genoa domani all'Olimpico. Una sfida che potrebbe regalare la prima per il brasiliano Sandro, infortunatosi nel primo ritiro e fino ad ora mia impiegato. Ma gli assenti saranno comunque di peso. "Sandro ieri ha riposato come da programma ma oggi si allenerà, al termine valuteremo. Pandev ha un fastidio alla schiena ma oggi dovrebbe allenarsi regolarmente. Non ci saranno Lopez, Lapadula e Favilli". Per Marchetti, sette anni alla Lazio di cui l'ultimo da fuori rosa, non sarà invece una gara come le altre. "E' sempre bello carico - ha spiegato Ballardini - Lui è fatto così e va benissimo. Per me farà la sua partita e non deve dimostrare niente a nessuno. Deve solo lavorare, allenarsi ed esaltare le sue qualità, che sono importanti. L'attenzione che deve mettere è su di se, nell'allenamento e nel migliorarsi per essere sempre pronto per fare la partita".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Montoggio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...